Città fondata tra il IX e l’VIII secolo a.C., la leggenda narra che la città sarebbe stata fondata da fenici guidati da Norace, che le diede il nome. Nora ebbe un brillante periodo punico e una luminosa epoca romana. Parte delle case, dei palazzi, delle opere portuali, delle fontane, dei templi, il teatro (forse il più affascinante monumento romano dell’isola del II sec. d.C.) e le terme a mare sono state riportate alla luce dai lavori di scavo, mentre parte delle rovine sono ancora sommerse.